Gioventù Crociata

Gli Juniores Nazionali vincono 1-3 a Bellaria con reti di Fanti, Molinaro e Sane. E’ il decimo risultato utile consecutivo. Ora sono in vetta a +5 dal Piacenza, che affrontano giovedì in trasferta

Bellaria (Rn), 19 Marzo 2016 – … e sono dieci !!! La formazione degli Juniores Nazionali di mister Simone Barone, sul campo in erba sintetica dello stadio Nanni di Bellaria, oggi pomeriggio, ha inanellato il decimo risultato utile consecutivo.

E’ stata una vittoria senza storia (il tabellino della gara a margine), che ha consentito ai giovani crociati di allungare a cinque lunghezze il loro divario da capolista, con 56 punti, sulla seconda in classifica, che dalla giornata odierna non è più l’Almas Juventus Fano, bensì il Piacenza a quota 51, con cui si giocheranno il match clou giovedì, nel turno infrasettimanale pre pasquale di campionato.

Il successo sul Bellaria Igea Marina è stato costruito già alla mezz’ora di gioco (29’) con il vantaggio del solito bomber di razza Mattia Fanti, e si è poi concretizzato in supremazia nella seconda parte di gara, con le reti, in rapida successione, del talento di Niccolò Molinaro (72’) e della sostanza di Bourama Sane (79’), il nuovo giocatore a disposizione di Barone da poche settimane, che ha così segnato il suo primo gol con il Parma.

I padroni di casa, immediatamente dopo, hanno siglato la marcatura della bandiera, che, però, non è loro bastata a sovvertire l’esito già abbondantemente tracciato in precedenza, ma pure nel finale, dell’incontro.

Nella foto da sinistra: Gatti, Sane e Fanti (oggi in rete), Viani,

Il tabellino della partita

Bellaria Igea Marina – Parma Calcio 1913 1-3

Marcatori: 29’ Fanti, 72’ Molinaro, 79’ Sane, 80’ Di Rosa

BELLARIA IGEA MARINA: De Sio, Zaghini, Curlanti (66’ Shrjr) Caporotondo, Saitta, Petracca, Liuzzi (58’ Luongo), Stanzione (54’ Caporali), Vicalvi, Pari, Di Rosa.

All.: Rossi

A disposizione: Zenunaj, Prencipe Agostinelli, Varini.

PARMA CALCIO 1913: Ndreu, Dodi, Baratta, Canino (73’ Gatti), Ogunleje, Koliatko, Molinaro, Crescenzi (55’ Sane), Fanti (80’ Volponi), Nyantakyi, Viani.

All.: Barone

A disposizione: Ceresini, Messineo, Selloum, Davenia, Rispoli, Osmenaj.

Arbitro: Sig. D’Eusanio di Faenza. Assistenti: Pari e Rignanese di Ravenna

Note – Ammonizioni: Molinaro (68’), Sane (77’) e Zaghini (80’)