Gioventù Crociata

Juniores Nazionali, domani a Collecchio l’andata degli Ottavi con il Piacenza. Mister Barone: “Pensiamo ai nostri concetti di gioco, sognando le finali”

Collecchio, 20 maggio 2016 – L’allenatore degli Juniores Nazionali del Parma Calcio 1913, Simone Barone, oggi, ha presentato la sfida d’andata degli Ottavi di Finale del campionato italiano che, domani, sabato 21 maggio, la sua formazione disputerà contro il Piacenza Calcio, alle ore 16, al Centro Sportivo di Collecchio, sul campo centrale del Settore Giovanile (il ritorno è previsto mercoledì 25, al medesimo orario, allo stadio Bertocchi di Piacenza):

Ci siamo preparati bene in questo mese in cui siamo stati fermi, dopo essere arrivati primi. Domani è il giorno della partita. Siamo tutti vogliosi di tornare in campo. Ho sempre detto che dobbiamo sognare. Il nostro sogno deve essere l’11 giugno. Il destino ci ha riservato la terza sfida al Piacenza, ma non ci pensiamo tanto. Il campo è bello. Abbiamo tutti gli ingredienti per una bella partita. La nostra squadra è il frutto di un lavoro nato in modo difficile, con pochi elementi e tanti ragazzi in prova. Poi, si è formato il gruppo, la squadra. La società è stata brava a scegliere. Dopo un grande lavoro, siamo cresciuti tanto. Il Piacenza è una buona squadra. Con loro abbiamo perso entrambe le gare, anche se siamo arrivati prima noi in classifica. E’ una squadra con mentalità, molto organizzata ma con poco gioco, però io penso molto di più alla mia. Mi piace lavorare sulla mia non sull’avversario. Mi piace lavorare sui nostri concetti di gioco. Nessuno ci ha chiesto di vincere il campionato. Ci sono sei partite per arrivare in finale. Se siamo bravi, ce le possiamo giocare tutte e sei. Sono fiducioso, i ragazzi hanno voglia, sono ben allenati e hanno anche gli occhi della prima squadra su di loro. Essendo due partite, andata e ritorno, dobbiamo lavorare molto di testa”.