Crociati

Mister Apolloni e Cap Lucarelli hanno presentato ‘999’, il libro di Tabloni che racconta le storie vere di campioni mancati e promesse non mantenute

Fidenza, 25 Maggio 2016 – Mister Luigi Apolloni e capitan Alessandro Lucarelli, ieri sera, hanno partecipato, all’Atto Primo di Fidenza, alla presentazione del libro 999 scritto da Paolo AmirTabloni, condotta da Marco Bernardini con Max Ravanetti.

Racconta le storie vere di campioni mancati e di promesse non mantenute, di quanto il calcio ti dá e di quanto ti toglie.

“Uno su mille ce la fa. Ma gli altri 999 ?”. E’ partito da questa Tabloni per descrivere le vicende umane di chi è arrivato a un passo dal sogno di diventare un calciatore di Serie A.

Ventinove protagonisti hanno acconsentito ad aprire la valigia dei ricordi per parlare di errori, passioni, famiglia, promesse, cadute e ripartenze.

In 999 c’è chi il Paradiso milionario l’ha anche toccato, ritrovandosi però al posto giusto nel momento sbagliato. Qualcun altro è arrivato in Italia attratto dalle luci della ribalta e si è scontrato con la dura realtà. Altri sono diventati solo una plusvalenza di bilancio. Qualcuno ha imboccato il bivio sbagliato oppure è stato costretto a rinunciare. Nessuno di loro però ha mollato per poter continuare a vivere la propria passione.

Paolo Amir Tabloni, l’autore, racconta la sua stessa storia di campione mancato dai sogni infranti. Gli allenamenti, i sacrifici, le serate nostalgiche di adolescenti lontani dalla famiglia, le pressioni dei genitori, le necessità delle società, le persone e i momenti che, nel bene o nel male, lasciano un segno indelebile nella vita.

Gigi Apolloni e Alessandro Lucarelli fanno parte di quell’1 su 1000 che ce l’ha fatta.

Con il loro profondo spessore umano e le loro esperienze, stasera, hanno spiegato come sia molto lieve, spesso, il confine che li ha portati a coronare il sogno di diventare calciatori professionisti.

999 è edito da Diabasis (Parma) ed è distribuito su scala nazionale. Ha il patrocinio dell’Associazione Italiana Calciatori (Aic), della Lega Nazionale Dilettanti e dell’associazione Calcio Dilettanti e Solidarietà.

Vanta le prefazioni di Vincenzo Pincolini, già preparatore atletico di Parma, Milan e Nazionale, e del presidente dell’Aic Damiano Tommasi, con una nota di Arrigo Sacchi e i commenti di calciatori e tecnici quali Carlo Ancelotti, Giovanni Di Marzio, Alessandro Melli e Nicola Berti.