Gioventù Crociata

Mister Barone dopo il pareggio degli Juniores nell’andata degli Ottavi: “Recuperiamo le energie, per andarcela a giocare mercoledì a Piacenza. Ci vorranno testa ed equilibrio”

Collecchio, 21 Maggio 2016 – Il commento di mister Simone Barone al pareggio (1-1) della formazione degli Juniores Nazionali del Parma Calcio nella gara d’andata degli Ottavi di finale del campionato italiano, disputata oggi pomeriggio al Centro Sportivo di Collecchio:

Oggi è stato il primo tempo di questa sfida che si gioca con gare di andata e ritorno. Mercoledì a Piacenza faremo il secondo. Siamo passati in vantaggio. Speravamo di fare il secondo gol o, almeno, di portare a casa l’1-0. Così non è stato, però la partita è stata buona e intensa. C’era molto caldo e venivamo da oltre un mese di stop, dopo aver vinto il girone eliminatorio, mentre loro avevano già affrontato quattro partite di play off. Adesso cercheremo di recuperare energie, per poi andare a Piacenza mercoledì sapendo che dobbiamo fare gol oppure più di uno. Lo sappiamo. L’importante è recuperare. Ci prepareremo con grande rispetto, sapendo le nostre qualità. A Piacenza sarà fondamentale avere testa ed equilibrio. Il Piacenza è una squadra che raddoppia e che non ti lascia giocare. Ho chiesto spesso ai ragazzi di essere veloci, di giocare, di cercare immediatamente le punte. Quando lo abbiamo fatto, abbiamo costruito delle buone trame e siamo andati anche alla conclusione. Sono fiducioso per il ritorno. Sono molto orgoglioso perché oggi un classe 2000, Vincenzo De Meio, ha giocato titolare facendo una gran prestazione contro dei 1998, 1999 e qualche 1997. Per l’età non conta. Conta la voglia e la determinazione”.